• Alessio Borromeo

Oddio, il mio cane monta gli altri cani!!!

Aggiornato il: 23 lug 2019


Quando la Sciuramaria vede un cane che viene montato pensa subito al sesso, accade ogni volta. L'ultima volta solo qualche giorno fa, quando sono state pubblicate alcune foto dal mio ultimo stage.


Alla Sciuramaria va in loop il cervello e inizia a fare domande quali:


✔️ ma la femmina è consenziente? ✔️ ma il padrone della femmina lo sa? ✔️ ma perché due cani di razze diverse?

Io rimango inizialmente sconcertato, poi mi fermo e penso che domande come questa vengono fatte “solo” per ignoranza, ai più mancano le basi della Cultura Cinofila.


Non ci sono giustificazioni!


Siamo nel 2019 e il web è pieno di risorse totalmente gratuite attraverso le quali conoscere almeno i fondamenti di quella che è la comunicazione intraspecifica!


Certo che se nel cervello delle persone riesce a sorgere il pensiero che durante uno stage cinofilo si facciano accoppiare dei cani, beh...


Dopo tutto questo cazziatone possiamo passare alla parte didattica.


Nel caso specifico delle ultime foto pubblicate avevamo un cucciolone maschio che montava un maschio adulto e una femmina che montava un'altra femmina.


Essendo, ora, in possesso di questa informazione potete capire come non si possa trattare di un atto sessuale.


Non sono a conoscenza di studi scientifici che parlino di omosessualità per quanto riguarda i cani.


Anche se, è bene precisare, l'omosessualità è presente ed è stata “dimostrata” in natura in più di 1500 specie, sopratutto tra gli uccelli, i primati e i mammiferi marini. La vera incidenza dell'omosessualità tra gli animali rimane sconosciuta.


Come ci dice Wikipedia citando Peter Bøckman : «Non si è trovata specie in cui non esista il comportamento omosessuale, eccetto in quelle che non hanno rapporti sessuali come l'echinoidea (riccio di mare) e gli afidi. Inoltre, parte del mondo animale è ermafrodita, letteralmente bisessuale. Per loro l'omosessualità non è un problema.»


Torniamo a noi…


Perché, allora, due cani si montano?


Lo possono fare per diversi motivi, i principali sono sostanzialmente due:


➡️ La monta gerarchica: il cane che monta sta comunicando al conspecifico la sua volontà di predominio. Predominio legato all'ambiente ed alla situazione contingente. Non esiste (o è molto, molto, raro) il cane dominante in senso assoluto, quello che può permettersi di essere il dominante in qualunque circostanza e/o contesto.


Da qui una femmina che comunica predominio ad un altra femmina, o il cucciolone che tenta la sua prima monta gerarchica su un maschio adulto. Non è detto questa venga accettata, ma è un altro discorso.


➡️ La monta come sprone, stimolo, incitamento ad agire: il cane che monta sta cercando di spronare il conspecifico ad uscire da un momento di disagio, da un impasse. Spesso funzione, il cane dominato riesce ad uscire dal momentaneo blocco e a riprende la normale comunicazione con i suoi simili.


Ok, ho nuovamente dato il mio piccolissimo contributo alla diffusione di un po' di Cultura Cinofila. Spero sia utile!


Poscritto: nella foto in alto la mia faccia, più o meno, quando mi vengono rivolte le domande di cui sopra...

————————

➡️ Iscriviti alla mia community su FB: https://www.facebook.com/groups/267991253983898/?ref=share

© 2020 - Tutti i diritti sono riservati.
Balanced Dogs di Alessio Borromeo

P.IVA IT 01590050199

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle