• Alessio Borromeo

Come si costruisce la libertà

Aggiornato il: 21 mar 2020



la libertà è l'obiettivo finale - Balanced Dogs Alessio Borromeo

In questo breve articolo imparerai che la libertà è frutto di un lavoro costante e quotidiano e che la libertà a costo zero non esiste. Se è sereno anche in situazioni ritenute complesse come il ristorante, la folla, il mercato: lo hai reso uno schiavo.


Se sa stare tranquillo in gabbia, anche per qualche ora: lo hai reso amorfo, si è arreso.


Se cammina al tuo fianco: si tratta di "impotenza appresa" oppure, per i più colti, “learned helplessness”.


Se torna al richiamo immediatamente, veloce, senza esitazioni: lo hai fatto diventare un soldatino, lo hai snaturato.


Se gli chiedi un terra e lui lo esegue - preciso - e ti fissa dritto negli occhi: lo hai reso totalmente dipendente, incapace di avere pensieri e volontà proprie.


Tutti - però - vorrebbero camminare nel bosco con il cane libero, sicuri che non si allontanerà più di 10 metri, certi tornerà al primo richiamo. Tutto questo lo vorrebbero a costo zero, senza fare niente. Vi svelo un segreto: NON E' POSSIBILE. La libertà è il frutto della relazione, la libertà la costruiamo giorno dopo giorno. La libertà la costruiamo insegnando al nostro cane a rimanere sereno in situazioni complesse. La costruiamo quando gli insegniamo a stare tranquillo in gabbia. La costruiamo insegnandogli a camminare al nostro fianco.

La costruiamo insegnandogli un “terra”preciso e veloce. La costruiamo insegnandogli a guardarci dritto in faccia. La libertà non viene da sola.

Hai problemi con il richiamo? Prenota il tuo primo incontro gratuito!

115 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti